GIORNATA INTENSA E GRANDISSIMA AFFLUENZA DI PUBBLICO PER LE INIZIATIVE DI OGGI IN BIBLIOTECA. BOOM DI VISITATORI PER LE DUE MOSTRE “BAMBOLE REBORN IN ARTE” E “AROMATARI E SPEZIALI NELL’ARTE E NEL TEMPO”.

Biblioteche Riunite Catania 19 Maggio 2017Venerdì 19 maggio 2017 è stata una giornata intensa, che ha registrato una grandissima presenza di pubblico, alle Biblioteche Riunite “Civica e Ursino Recupero” di Catania per via delle tante iniziative che si sono svolte.

In mattinata si è tenuta  presso il Refettorio Piccolo l’ultima tappa del roadshow promosso da Cassa Depositi e Prestiti per illustrare agli amministratori locali i nuovi strumenti finanziari per la gestione del patrimonio immobiliare degli enti pubblici. Ad introdurre i lavori è stato il Sindaco di Catania Enzo Bianco.

Si è registrata, sempre in mattinata, anche una visita di una delegazione di studenti universitari di vari Corsi di Laurea di beni Culturali e di Archeologia dell’ Università di Catania.

Nel pomeriggio sempre presso il Refettorio Piccolo, nell’ambito del “Maggio dei Libri 2017” si è tenuta la presentazione dell’ultimo libro di Diego Fusaro “Pensare altrimenti”, con l’intervento del professor Francesco Coniglione e la presenza dello stesso autore.

Durante tutta la giornata si è registrato un vero e proprio boom di visitatori per le due mostre attualmente in corso di svolgimento alla Biblioteca: “Bambole Reborn in Arte” Personale di Reborn Dolls di Laura Cosentino, che chiuderà domani, e “Aromatari e Speziali nell’Arte e nel Tempo” (Collezione Pappalardo) che sarà visitabile fino al 31 maggio 2017.

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,

VENERDI’ 19 MAGGIO 2017, ALLE ORE 17.00, NEL REFETTORIO PICCOLO DELLA BIBLIOTECA, PRESENTAZIONE DEL VOLUME “PENSARE ALTRIMENTI” DI DIEGO FUSARO

Nell’ambito della manifestazione de “Il Maggio dei libri 2017”

COPERTINA PENSARE ALTRIMENTI DIEGO FUSARO

 

Venerdì 19 maggio 2017 ore 17.00

nel Refettorio piccolo
delle Biblioteche Riunite
“Civica e A. Ursino Recupero”
Monastero benedettino di San Nicolò l’Arena
Via Biblioteca 13, Catania

Presentazione del volume

“Pensare altrimenti”
di Diego Fusaro
Einaudi

Saluti

 Rita Angela Carbonaro
Direttrice delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero

Interviene

Francesco Coniglione

Sarà presente L’Autore

Da sempre, sia pure in forme diverse, gli uomini si ribellano. Difficilmente le rivolte si lasciano ricondurre a un paradigma unitario, ma presentano come orizzonte comune la rivendicata antitesi rispetto a un ordine costituito o a un «comune sentire» che si pretende giusto. La cellula genetica del dissenso corrisponde a un sentire altrimenti che è, già virtualmente, un sentire contro: e che, per ciò stesso, può trapassare nelle figure concrete in cui il dissentire si cristallizza facendosi operativo. Il pensiero ribelle deve costituire oggi il gesto primario contro l’uniformazione globale delle coscienze che si sta registrando nell’orizzonte del nuovo pensiero unico e del falso pluralismo della civiltà occidentale. Diego Fusaro si propone qui di analizzare le figure del pensare altrimenti, le declinazioni storiche del dissenso e la sua fenomenologia.

Pubblicato in Eventi Culturali, News, Novità Editoriali | Contrassegnato , , , , , , ,

AVVISO

Il Convegno di Cassa Depositi e Prestiti previsto per questa mattina, 12 maggio 2017, è stato rinviato a venerdì 19 maggio 2017 alla stessa ora e nella stessa sede.

Pubblicato in News

VENERDI’ 12 MAGGIO 2017, ALLE ORE 17.00, NEL REFETTORIO PICCOLO DELLA BIBLIOTECA, PRESENTAZIONE DEL VOLUME “A FUTURA MEMORIA” DI LEONARDO SCIASCIA

Nell’ambito della manifestazione de “Il Maggio dei libri 2017”

A FUURA MEMORIA COPERTINAM

Venerdì 12 maggio 2017 ore 17.00

nel Refettorio piccolo
delle Biblioteche Riunite
“Civica e A. Ursino Recupero”
Monastero benedettino di San Nicolò l’Arena
Via Biblioteca 13, Catania

Presentazione del volume

“A futura memoria”
di Leonardo Sciascia
Adelphi

Saluti

 Rita Angela Carbonaro
Direttrice delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero

Presentano

Rosario Castelli
Gino Pantaleone

Modera

Giovanni Miraglia

«E direi che il dato più probante e preoccupante della corruzione italiana non tanto risieda nel fatto che si rubi nella cosa pubblica e nella privata, quanto nel fatto che si rubi senza l’intelligenza del fare e che persone di assoluta mediocrità si trovino al vertice di pubbliche e private imprese. In queste persone, la mediocrità si accompagna ad un elemento maniacale, di follia, che nel favore della fortuna non appare se non per qualche innocuo segno, ma che alle prime difficoltà comincia a manifestarsi e a crescere fino a travolgerli. Si può dire di loro quel che D’Annunzio diceva di Marinetti: che sono dei cretini con qualche lampo d’imbecillità: solo che nel contesto in cui agiscono l’imbecillità appare – e in un certo senso e fino a un certo punto è – fantasia. In una società bene ordinata non sarebbero andati molto al di là della qualifica e mansione di “impiegati d’ordine”; in una società in fermento, in trasformazione, sarebbero stati subito emarginati – non resistendo alla competizione con gli intelligenti – come poveri “cavalieri d’industria; in una società non-società arrivano ai vertici e ci stanno fin tanto che il contesto stesso che li ha prodotti non li ringoia.»

Pubblicato in Eventi Culturali, News, Novità Editoriali | Contrassegnato , , , , , , , , ,

BIBLIOTECHE RIUNITE “CIVICA E A. URSINO RECUPERO”, APERTURA STRAORDINARIA DOMENICA 14 MAGGIO 2017

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 3

Si comunica che Domenica 14 Maggio 2017 la Biblioteca effettuerà un’apertura straordinaria dalle ore 9.00 alle ore 13.00 con la possibilità di visite guidate all’interno dei nostri spazi vaccariniani e la possibilità di visitare le mostre “Aromatari e speziali nell’Arte e nel Tempo” (Collezione Filippo Pappalardo) e “Bambole Reborn in Arte”, Personale di Reborn Dolls di Laura Cosentino. Vi aspettiamo numerosi.

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

IERI MATTINA, SABATO 6 MAGGIO 2017, GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO ALLE BIBLIOTECHE RIUNITE DI CATANIA PER L’INAUGURAZIONE DI “BAMBOLE REBORN IN ARTE” PERSONALE DI REBORN DOLLS DI LAURA COSENTINO

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 1

Si è svolta ieri mattina, sabato 6 maggio 2017, presso le Biblioteche Riunite di Catania “Civica e A. Ursino” l’inaugurazione di “Bambole Reborn in Arte”, la prima Personale di Laura Cosentino sulle Reborn Dolls. Davanti un numerosissimo pubblico, che ha gremito il Refettorio piccolo della Biblioteca, si è prima tenuta una conferenza introduttiva sul Reborning e sulle Reborn Dolls con saluti e introduzione della Direttrice Rita Angela Carbonaro, che è stata anche curatrice della mostra, di Carmelo Calanni, responsabile dell’organizzazione e comunicazione dell’evento e dell’artista Laura Cosentino, una delle più importanti reborner italiane ed internazionali.

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 2

Si è poi proceduto al classico taglio del nastro e subito dopo alla visione delle opere nella splendida Sala Vaccarini per la felicità è l’entusiasmo del pubblico presente, la maggior parte del quale è rimasto estasiato davanti a questo tipo di opere d’arte.

Sono felice che quest’arte, il reborning, che amo e che porto avanti con tanto amore e passione, possa diffondersi pian piano anche nel nostro paese. Oggi vedere lo sguardo incantato dei tanti visitatori, arrivati da tutta Italia ed alcuni anche dall’estero, mi ha riempita d’orgoglio” ha affermato l’artista Laura Cosentino, che ha anche aggiunto “l’emozione più forte è stata quella di vedere la felicità di tante bambine che con i loro cellulari hanno prima immortalato le mie opere e dopo hanno anche voluto il mio autografo sulle cartoline ricordo, in quegli istanti ho colto una grande speranza per un futuro migliore, non riesco a dimenticare i loro occhi felici

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 3

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 4Anche la Direttrice delle Biblioteche Riunite dott.ssa Rita Carbonaro si è detta felice e soddisfatta per la riuscita dell’evento “una mostra unica è straordinaria, la prima in Italia nel suo genere, che è stata organizzata nei minimi dettagli e con una cura certosina degli allestimenti. Le opere di Laura Cosentino sono un qualcosa di meraviglioso che invito tutti a venire a vedere dal vivo, non si possono spiegare a parole, solo guardandole riuscirete a coglierne l’essenza ed il cuore , il talento, la passione di questa grande artista. Ho voluto fortemente che questa prima Personale partisse da Catania e nello specifico dalla nostra Biblioteca. Laura è un’artistica unica, una delle eccellenze mondiali nel campo delle reborning e che sono felice di potere ospitare“.

La mostra, ad ingresso gratuito, si protrarrà fino al 20 maggio, e sarà visitabile tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il sabato dalle ore 9.00 alle 11.30, ma visto le già tante richieste arrivate dall’Italia e dall’estero sono già state stabilite delle aperture straordinarie nei giorni 12, 17 e 19 maggio c.m. con orari no stop dalle 9.00 alle 18.00.

L’artista cercherà, visto i tanti impegni, di essere presente quanto più possibile nei giorni di apertura. Eventuali variazioni di orari o ulteriori aperture straordinarie verranno comunicate tempestivamente dalla direzione della Biblioteca.

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 5

Biblioteche Riunite Bambole Reborn in Arte Inaugurazione 6

D.C. (Ha collaborato Biblioteche Riunite)

Pubblicato in Mostre, News | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,